Percorso 4 in Barca: Sul fiume da Pontelongo a Chioggia

Difficoltà: facile

Lunghezza: 35 chilometri circa

Tempo previsto: 4 ore circa

Il percorso permette di navigare il tratto finale del Bacchiglione: una delle più trafficate vie d’acqua del Veneto che, sin dal Medio Evo, ha messo in comunicazione i colli Euganei con la laguna di Venezia. Partendo da Pontelongo è possibile raggiungere la vivace città di Chioggia, punto di partenza per altre affascinanti escursioni nella laguna sud.

3 CorrezzolaCorteBenedettina@ComunediCorrezzola

La complessità e la vivacità della rete idrografica che caratterizza l’area compresa tra la laguna e i colli Euganei è testimoniata dai numerosi centri abitati ubicati a ridosso delle sponde dei fiumi nonché dai numerosi canali artificiali, qui progettati e costruiti sin dal Medio Evo. Bovolenta, Pontelongo, Roncajette, Brondolo, Battaglia Terme e Monselice erano tutti vivaci e attivi porti fluviali caratterizzati da comunità di commercianti, barcaioli e artigiani. In questo contesto articolato di relazioni commerciali, la navigazione era alla base del sistema produttivo ed economico: il florido commercio qui sviluppatosi nei secoli passava dai carri alle imbarcazioni e viceversa, creando un dedalo di “strade di terra, strade di fiumi e dei corsi d’acqua minori: un’immensa rete di collegamenti regolari e fortuiti, di distribuzione perenne di vita, quasi di circolazione organica”, per usare le parole del grande storico francese Fernand Braudel. La partenza è prevista da Pontelongo, borgo fluviale con le caratteristiche case disposte sul fronte fiume,  le une accanto alle altre, a formare la tipica ‘riviera fluviale’. Fino a pochi decenni fa, i bùrci (tipiche barche in legno) e le navi da trasporto popolavano questo corso d’acqua con un via vai continuo,  grazie alla presenza del grande zuccherificio. L’attuale ponte fu costruito in sostituzione di quello tardo medioevale, spazzato via dall’alluvione del 1882: la stessa che distrusse l’operoso porto di Roncajette. Nel corso della navigazione si attraversano i centri di Correzzola, con la grande corte Benedettina, Brenta d’Abbà (il cui toponimo ricorda nuovamente la presenza di un’abbazia), Brondolo (dove il Bacchiglione si unisce alla Cunetta del Brenta) e infine la laguna, con l’imperdibile città di Chioggia. Un viaggio affascinante lungo una delle vie d’acqua più frequentate durante l’epoca veneziana e che, fino agli anni ’30 del Novecento, brulicava di imbarcazioni e di vita incessante, grazie ai floridi scambi commerciali.

Da dove partire:

La partenza in motonave è prevista da Pontelongo presso l’attracco fluviale, poco lontano da villa Foscarini-Erizzo. L’arrivo presso il porto di Chioggia dopo alcune ore di navigazione permette di visitare la splendida cittadina lagunare. L’offerta varia in base ai diversi periodi dell’anno e sono concentrante durante il periodo estivo. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi ad Artemartours (tel: +39 049 616120; email: info@artemartours.it) o alla Navigazione Nuova Tour (tel: +39 347 2967778).